In ogni fase della nostra vita coesistiamo con nuove sfide, preoccupazioni e anche con alcune preoccupazioni. Fortunatamente, ci sono centri estetici per rispondere (e risolvere) alcuni di questi problemi. Dobbiamo fare qualcosa per il nostro corpo ma, soprattutto, l’importante è non saltare le fasi e vivere secondo la nostra età.

A 20: prestare attenzione all’igiene della pelle
attraversando la barriera di 20 compaiono i principali segni di cambiamento che il nostro corpo sperimenta: alcuni punti, resti di acne giovanile, le prime rughe sottili. Fortunatamente, abbiamo il tempo di invertirlo rapidamente. Si consiglia di eseguire detergenti per la pelle periodici e utilizzare creme e maschere idratanti .
Per la cellulite e le smagliature, che sono caratterizzate dal loro esordio precoce, si raccomanda di trattarle con una dieta sana e molto attività fisica aerobica . Nei trattamenti per il corpo all’avanguardia per le adiposità localizzate, la risposta è www.trattamentiesteticikms.it. In questi casi vengono utilizzate tecniche molto efficaci e non invasive come ultracavitation (sempre indicata dai professionisti del settore medico) e termoterapia . L’elettrostimolazione (onde russe e interferenziali) è anche richiesta come alternativa per il tono dei glutei, delle cosce e dell’addome.


A 30 : trattamenti localizzati e nuove tecnologie di bellezza
Intorno al 30, la caratteristica più famosa è che la pelle inizia a perdere elasticità a causa della mancanza di sostanze nutritive e antiossidanti. Pertanto, è essenziale non trascurare il cibo! Tutto ciò che si vede nel nostro esterno proviene dalla nostra salute interiore.
Una volta che cambiamo queste abitudini, possiamo integrare con trattamenti più specifici e localizzati come le routine di microdermoabrasione (punte di diamante), detergenti per la pelle e maschere nutrienti più l’assistenza quotidiana con i prodotti giusti che hai a casa e che ti aiutano a vedere e sentire la morbidezza della tua pelle.

Per il più fanatico, ci sono altri trattamenti che hai a disposizione nei centri specializzati. Sono la radiofrequenza un sistema che stimola la formazione di nuovo collagene, per migliorare il contorno facciale e attenuare e ritardare la formazione delle rughe, la luce pulsata intensa (IPL), che consiste nell’emissione di lampi di luce per cancellare macchie e migliorare la qualità e la struttura della pelle e la mesoterapia facciale una nuova alternativa che viene utilizzata per idratare, ringiovanire e tonificare, con solo due

A 40 : maggiore costanza e periodicità
La crisi dei 40 sta gradualmente scomparendo perché abbiamo una vasta gamma di trattamenti che ci restituiscono una bella immagine davanti allo specchio e, soprattutto, ci fanno sentire bene, pieni e felici!
Il processo di invecchiamento altera alcune regioni facciali e causa perdita di volume, principalmente nelle guance, nelle labbra e nel mento. In questo periodo, i facials possono rimanere gli stessi ma variare il tipo di prodotti da utilizzare e, soprattutto, aumentare leggermente la periodicità.
L’ideale è combinare, per esempio, i trattamenti di manutenzione con mesoterapia e idratazioni . La cosa interessante è scegliere trattamenti che utilizzano sostanze naturali dell’organismo che la pelle perde con il passare del tempo e che lo stesso organismo non riesce a sostituire. Oltre alla naturalezza dei risultati, la durata è anche differenziata, a seconda delle caratteristiche di ogni persona.

A 50 : Allerta ormoni!, Tempo di riscoprire l’equilibrio
Oltre a un certo squilibrio ormonale , dall’età di 50 anni, le donne devono affrontare cambiamenti nella qualità della pelle. Il derma perde elasticità e compattezza a causa della degradazione degli elementi di supporto come il collagene. Lo strato più esterno della pelle a volte si ispessisce creando solchi in diverse aree del viso. Se, inoltre, la persona è stata sovraesposta al sole, il danno accumulato inizia ad essere visto per anni, appaiono macchie e – in alcuni casi – lesioni. Pertanto, in questa fase la cosa principale sarebbe recuperare la lucentezza della pelle, recuperando l’aspetto della freschezza. Oltre alla ricerca delle creme più coerenti con questa fase, la mesoterapia è un’alternativa ideale e nuova che consiste nella somministrazione di sostanze naturali localmente nell’area interessata, aprendo un’alternativa più trattamento per ridurre la flaccidità, migliorare la rigenerazione e l’idratazione della pelle. La radiofrequenza è un altro strumento importante nel trattamento della flaccidità del corpo e del viso.

Oggi abbiamo molte alternative a portata di mano! Tanti quanti sono i tipi di donne. L’importante è avere informazioni e essere incoraggiati a chiedere, perché il cambiamento dovrebbe essere progressivo e coscienzioso, sapendo che la bellezza è un tutto che ha a che fare con il nostro modo di vivere, sentire e prenderci cura di noi stessi. Ho avuto modo di lavorare! Puoi cambiare la direzione della tua vita e trovare spazi di realizzazione e benessere.

Puoi anche leggere :

Capelli invidi a qualsiasi età

Trattamenti non invasivi: sì, ma

Consigliato : Dr. Ivana Ferrarese, membro del team di Belle Point Aesthetic Center

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *