Un'indagine condotta da Vivanuncios rivelò che, su 3.000 donne, il 58% finanziava la propria casa insieme al proprio partner; nel 23% dei casi il marito la paga; Il 16% di loro si fa carico del pagamento ; e il 3% è finanziato da un parente.

Sempre più spesso, il cosiddetto "sesso debole" richiede la possibilità di costruire un patrimonio attraverso le proprie risorse. Un'analisi dell'Istituto Nazionale delle Donne (INMUJERES) sulla distribuzione degli alloggi nel paese – in base al suo stato di proprietà e registrazione dei proprietari per sesso – ha indicato che delle 31,9 milioni di case private abitate in Messico, solo il 67,7% sono proprie case Gli uomini ne possiedono il 56%, mentre le donne sono gli unici proprietari del 35,3%, il resto è in comproprietà o di proprietà di un proprietario non identificato.

Secondo i dati dell'istituto basato sull'Indagine intercensionale del INEGI, gli stati con la percentuale più bassa di abitazioni in cui le donne sono proprietarie, sono: Nuevo León (27%), Zacatecas (28,6%) e Chiapas (29%). Mentre Baja California (45,1%), Città del Messico (43,1%) e Sonora (42,6%) hanno le percentuali più alte di case i cui unici proprietari sono donne.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *