Riesci a immaginare di scoprire che la casa per cui hai pagato un sacco di soldi non ti appartiene veramente? Bene, è quello che è successo in Nuova Zelanda a Nigel Rothsay, che ha dovuto affrontare quell'enorme problema per 6 mesi.

Nigel ha comprato la sua casa cinque anni fa e ha condotto una bella vita fino a quando, lo scorso dicembre , la polizia ha bussato alla tua porta. Le autorità della città di Masterton lo hanno informato che il suo vicino aveva fatto irruzione nella sua casa, poiché era sospettato di maneggiare metanfetamine, in modo da emettere un ordine restrittivo sulla proprietà ai sensi del Criminal Recovery Act.

Durante il processo, e durante la revisione dei documenti, è stato scoperto un apparente errore amministrativo che ha rivelato una situazione terribile: il vicino di casa di Nigel era il vero proprietario della casa in cui viveva, mentre il vicino era sospettoso del traffico di droga – Era il vero proprietario della proprietà di Nigel.

Che errore e nessuno dei due nemmeno lo sospettava! (Chi lo farebbe?). Il povero Nigel Rothsay non solo ha ricevuto quel duro colpo, ma un altro lo stava aspettando: data la situazione legale del suo vicino, la proprietà del raid, cioè la sua vera casa, era soggetta alla protezione della polizia e all'eventuale confisca.

Rothsay comprò la proprietà in cui visse fino a quando scoprì questo casino, una società di trasferimento era incaricata di effettuare il trasferimento della proprietà. La cosa curiosa è che questo caos era dovuto in gran parte al fatto che, in quel momento, erano in vendita sia la casa di Nigel che quella del vicino sospettoso.

Per qualche strana ragione i numeri dei lotti erano misti e da lì tutto ciò è stato derivato. Nigel Rothsay non ha esitato a mostrare alla polizia le sue ricevute per il pagamento dei servizi e il suo contratto di vendita per dimostrare che era il proprietario. Ma niente di tutto ciò lo ha aiutato a crederci.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *