Vendere i propri capelli per le extension capelli

Quello delle extension capelli è un settore molto sviluppato e che presenta un mercato con volumi di vendita in aumento. L’interesse per questo settore è determinato dai vantaggi delle estensioni per capelli e dalla possibilità di sfruttare le extension per rinnovare la propria acconciatura.

Esistono diverse tipologie di extension, le quali possono essere sostanzialmente divise in due grandi categorie: la prima è quella delle extension sintetiche, la seconda è quella delle extension natural.

In questa guida parleremo delle extension per capelli naturali, o meglio di come vendere i propri capelli per le extension capelli. Per la realizzazione delle extension con capelli naturali sono infatti necessari capelli venduti da ragazze e donne disposte a tagliare la chioma e a vendere quanto ottenuto dal taglio.

Ci sono aziende specializzate nel settore che sono desiderose di entrare in contatto con coloro che, avendo deciso di dare un taglio netto all’acconciatura, stanno cercando la possibilità di far fruttare i capelli tagliati. Il prezzo di acquisto dipende da diverse caratteristiche: i fattori che maggiormente incidono sul guadagno sono la qualità dei capelli che si vogliono vendere e la loro lunghezza.

Il fatto che il prezzo non sia fisso è facilmente comprensibile: le extension capelli realizzate con capelli naturali sono pensate per essere poi vendute alle clienti che ne hanno bisogno, le quali tenderanno a preferire un prodotto di ottima qualità e saranno disposte anche a pagare un prezzo superiore per una qualità migliore.

Un altro fattore che incide molto è il colore dei capelli, parlando ovviamente del colore naturale. Senza dubbio coloro che hanno una chioma bionda, oppure dei bellissimi capelli rossi potranno guadagnare di più rispetto alle ragazze con capelli castani. Il motivo risiede nella frequenza: le chiome bionde o rosse sono meno frequenti rispetto a quelle castane o nere e la frequenza minore determina un valore superiore.

Per vendere i propri capelli per le extension capelli bisogna avere dei capelli di una lunghezza minima di 30 centimetri. Solitamente chiome di lunghezza inferiore non sono accettate, perché non potrebbero poi essere utilizzate per realizzare delle stupende extension.

Il costo sale se la lunghezza dei capelli raggiunge i 50 centimetri e diventa molto alto, fino ad un migliaio di euro, se i capelli proposti hanno una lunghezza di 70 centimetri. Tutto questo fa capire che il mercato delle extension capelli è molto attivo ed offre delle interessanti possibilità di guadagno, facendo fruttare semplicemente i propri capelli tagliati.