Durante la presentazione dell'evento, Ángel Valdés, presidente dell'APCI, ha dichiarato che "la figura delle associazioni è cruciale, abbiamo lavorato duramente per dare supporto agli associati e la prova è che oggi siamo uniti i quattro con Vivanuncios , perché crediamo che il settore immobiliare meriti l'unità e la forza di tutti. "

Da parte sua, Patricia Cabieses, presidente di GIZP, ha sottolineato che due sono le sfide più importanti per la sua unione in futuro:" il riconoscimento di governo di cui siamo professionisti che gestiscono il patrimonio dei cittadini del paese attraverso la creazione di una licenza valida a livello federale, qualcosa che non abbiamo raggiunto anche se c'è stata l'intenzione negli anni, e il riconoscimento che siamo il secondo settore più importante nelle dinamiche economiche del paese. "

In tal senso, Alejandro Mercado, presidente di UPIM, ha sottolineato che" il settore immobiliare si registra oggi 30 migliaia di transazioni mensili di acquisto e affitto. Ciò che ci rende il secondo motore dell'economia messicana, appena al di sotto del settore automobilistico. Questa attività genera il 15% del PIL del paese. Indubbiamente, dobbiamo promuovere le quattro associazioni attorno a piani specifici e realizzabili a breve e medio termine per unire gli ordini del giorno e professionalizzare il settore immobiliare. "

Cecilia Furfaro, direttore generale di Vivanuncios, concorda con Mercado indicando che" Con InCON vogliamo dare una risposta alle sfide del settore, cerchiamo di raggiungere la professionalizzazione del settore e fornire più strumenti ai nostri consulenti immobiliari. Il primo passo è stato quello di riunire queste quattro grandi associazioni, vi ringraziamo molto per aver aderito a questa sfida. Vogliamo che tutto questo cresca e continui a essere costruito come obiettivo comune. "

" Da eBay e attraverso Vivanuncios vogliamo innovare e apportare molti cambiamenti al mondo immobiliare messicano. Oggi comScore ci riconosce come il principale portale immobiliare, a livello nazionale siamo il 28 ° sito Web grazie al fatto che 20 milioni di messicani ci visitano ogni mese. Abbiamo molti piani per rivoluzionare l'industria e renderla competitiva come negli Stati Uniti, in Inghilterra e in altri paesi europei ", ha concluso Mariano Balcarce, direttore dello sviluppo aziendale dell'azienda.

InCON presenterà relatori di spicco, come Arturo Elías Ayub, autentico "squalo" degli affari; Carlos Muñoz, imprenditore immobiliare con presenza in 14 paesi; Víctor Gordoa, consulente esperto nell'immagine pubblica; e Eugene Towle, opinion leader delle tendenze nel mercato immobiliare. Nel 2018, InCON Cumbre Inmobiliaria offrirà 85 conferenze, oltre 80 workshop, 75 ore di formazione, networking e 684 m2 di expo con 73 stand.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *